Start typing and press Enter to search

BIANCO DI BELLONA

IRPINIA CODA DI VOLPE DOC

Dalla vinificazione del vitigno Coda di Volpe nasce il Bianco di Bellona, dedicato alla bellissima dea della guerra della mitologia romana, tanto feroce in battaglia, quanto dolce e voluttuosa nel suo “riposo”. La leggenda narra che amava festeggiare i suoi trionfi insieme alle truppe, innaffiando le sue “libagioni” con tanto vino inebriante e sognatore.
Vitigni: 100% Coda di Volpe.
Zona di produzione: Vigneti di proprietà nella zona collinare delle località: Carazita, Piesco e Pesano in Luogosano e della località Brussineta in Sant’Angelo all’Esca.
Altitudine: 300 – 490 metri s.l.m
Tipologia del terreno: argilloso-sabbioso con abbondanti elementi vulcanici.
Vinificazione: le uve raccolte a metà ottobre sono selezionate in vigna e in cantina, dove vengono pressate intere. Il “mosto fiore” viene illimpidito a freddo e poi fatto fermentare a basse temperature. Segue un breve periodo di affinamento sulle fecce fini e poi in bottiglia.
Caratteristiche Organolettiche
colore: cristallino, giallo paglierino, luminoso.
Profumo: bouquet fruttato con note di pesca gialla, ananas e banana e note di erbe aromatiche.
Sapore: intenso e profondo e molto persistente.
Abbinamenti gastronomici: vino molto versatile, ottimo su tutte le pietanze a base di pesce, sushi e tartare così come piatti di carne bianca o verdure accompagnati da salse leggere, è una piacevole scoperta in abbinamento con la “Mozzarella di Bufala” e la “Burrata”. Servire alla temperatura di 10°C 12°C.