Start typing and press Enter to search

REFIANO

FIANO DI AVELLINO

Il Fiano di Avellino è prodotto dall’omonimo vitigno, anticamente detto Vitis Apicia, il cui nome deriva dalla caratteristica- proprio di quest’uva- di attirare sciami di api, dato il suo dolce profumo. Furono i Greci a portare in Italia l’originario vitigno del Fiano.

Vitigni: 100 % Fiano.

Zona di produzione: Zona collinare del comune di Lapio.

Vinificazione: Le uve sono raccolte a mano, macerate a freddo ed infine pressate.

Caratteristiche Organolettiche
Colore: Giallo paglierino chiaro.
Profumo: Al naso offre sentori floreali, accompagnate da note di mela e pera.
Sapore: Pieno, dotato di aromi intensi e persistente al palato.

  • chai9-1-3
  • chai6-1-2