Start typing and press Enter to search

 

LA CANTINA

I tesori della tenuta sono tenuti in cantina. Qui le uve vengono accolte, fermentate in vasche d’acciaio, affinate in vasche di cemento e imbottigliate. La cantina è dotata di un laboratorio all’avanguardia per garantire il controllo della qualità e la tracciabilità.

Una visita guidata dei nostri vigneti e della cantina vi permetterà di scoprire il paesaggio locale, il ciclo di produzione ed i nostri vini attraverso una degustazione guidata. Prenota la tua visita alla Tenuta Cavalier Pepe in basso.
iinfo

info@tenutacavalierpepe.it
tel. 0827 73766
fax 0827 78163

ENOLOGIA

La parola enologia deriva dal greco “oinos” (vino) e “logos” (studio).

DEFINIZIONE: L’enologia è la scienza che studia la trasformazione dell’uva in vino, le uve adatte alla produzione del vino, il processo di produzione e le relative tecniche come filtrazione, pressatura e pompaggio.

In pratica

Il nostro segreto è nella vigna! Siamo principalmente viticoltori.

Coltiviamo le viti con il massimo rispetto per l’equilibrio naturale del terroir. Raccogliamo i frutti che la natura ci offre grazie a questo paziente lavoro in vigna.

A settembre, ottobre e novembre degustiamo meticolosamente le uve per osservare la maturazione delle bucce, della polpa e dei semi.

Questa attenzione ai dettagli ci consente di stabilire il tempo di raccolta ottimale, essendo il raccolto il momento cruciale nel determinare la qualità dei nostri vini.

Il periodo della raccolta varia in base allo stile del vino che vogliamo creare – le uve destinate allo spumante, al vino pronto da bere, al vino per l’invecchiamento e al vino passito devono essere scelti nel miglior momento possibile per quello stile. Raccogliendo al momento giusto, quando le uve hanno raggiunto il perfetto equilibrio e mostrano l’intensità aromatica tipica del loro vitigno, sappiamo che il vino raggiungerà naturalmente l’equilibrio e non richiederà alcun intervento chimico durante la vinificazione.

 

LE DENOMINAZIONI
DOC e DOCG dell’IRPINIA

La coltura della vite è stata da sempre una delle più diffuse e l’arte del far vino è antica nella verde Irpinia, tant’ è che, fin dai primordi dell’unità nazionale, ad Avellino fu istituita, per iniziativa di Francesco De Sanctis, una scuola di specializzazione per la viticoltura e l’enologia.
Un viaggio, dunque, tra verdi colline, per assaporare grandi vini, le tre DOCG, della Campania – Fiano di Avellino, Greco di Tufo e Taurasi.

  • TAURASI DOCG
  • FIANO DI AVELLINO DOCG
  • GRECO DI TUFO DOCG